COLLECTIVE PROJECT 2018

Dopo l'edizione “Nuvole e borghi”, per l’Anno dei Borghi italiani voluto dal MIBACT, nel 2018, il Festival coniuga l'Anno del Cibo al Cammino, celebrando il cibo nella sua naturale evoluzione e non soltanto per le sapidità degustative finali: innanzitutto il paesaggio agricolo e le sue naturali mutazioni, quindi la condivisione della raccolta e le lavorazioni identitarie con i numerosi “follow up” di culture materiali: dalle lavorazioni artigianali, al raffinamento, dai riti alle feste etc.

Centinaia di eventi, gratuitamente promossi dal Festival, che valorizzano i territori attraversati dai cammini e dagli itinerari culturali del Consiglio d'Europa. Prosegue dunque il viaggio, condiviso dai tanti soggetti che gioiosamente promuovono eventi lungo gli storici tracciati.

 

 

CAMMINA. CREA. CREACAMMINANDO 

“Raro cade chi ben cammina”. L’affermazione di Leonardo da Vincici fa riflettere sulla necessità di consapevolezza e corretta organizzazione nell’intraprendere il cammino. Un cammino che, nella natura, diviene sentiero condiviso. In questo incontro, esattamente come negli anni precedenti, si confronteranno esperienze, si valuteranno proposte, si proporranno iniziative, anche per l’organizzazione della nuova edizione del Festival Europeo della Via Francigena, appunto chiamato “Collective Project”.

 

 

 

 

 

Buon Cammino!

 

Sandro Polci – Direttore del Festival